Pietre come mani (Alfio Inselmini)

Registrazione live nella chiesa di Camignolo 14 dicembre 2013.
Nella roccia sono presenti i segni del tempo passato. Nella pietra è inciso il lavoro dell’uomo: futuro della roccia e della vita umana in un eterno divenire.

Il Coro delle Rocce ha trovato il proprio nome in questo canto.
Foto di Rolando Dadò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *